Romanzo di una strage
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
Preview
  • Romanzo di una strage
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview
  • Preview

Romanzo di una strage

Milano. Piazza Fontana. 12 dicembre 1969. La Banca Nazionale dell’Agricoltura viene devastata da un’esplosione che miete diciassette vittime. La pista anarchica sembra quella più logica per la Questura di Milano e, proprio intorno a uno dei suoi esponenti, si consuma un delitto dalle tinte oscure. Il commissario, però, è l’unico a non fermarsi davanti alla prima impressione, l’unico che continuerà a indagare sulla strage nonostante le difficoltà e le scottanti scoperte. Una pagina della storia più recente italiana trattata senza falsa malizia. Un ritratto secco. Un’accusa e un’intima riflessione. Romanzo di una Strage è un film che punta il dito contro la legge dei tribunali, imputandole una mancata opera di risoluzione. L’occhio infatti si focalizza sulla rimozione dei fatti, sul loro inabissarsi negli intricati giochi di potere che, da sempre, ci sono dietro.

More

13,69 €
Item added to cart!

[[TITLE]]

[[DESCRIPTION]]

[[PRICE]] [[OLD_PRICE]]
Item added to cart!